• Italiano
  • English
  • EN/IT
    contemporary locus 4 | luoghi riscoperti dell'arte contemporanea. Grazia Toderi | 22.06 - 23.06.2013
    contemporary locus 4 | luoghi riscoperti dell'arte contemporanea. Grazia Toderi | 22.06 - 23.06.2013
    [=== contemporary ==== locus === 4 ==== luoghi === riscoperti ==== dell ==== arte = contemporanea. ==== Grazia == Toderi === 22.06 ===== 23.06.2013 ==]

    01_Teatro-Sociale



        [== LINK ==]

    Teatro Sociale
    22 – 23 giugno 2013
    Inaugurazione: sabato 22 giugno ore 10.00
    Via Bartolomeo Colleoni 4, Bergamo

    Conferenza stampa: martedì 18 giugno ore 12.00
    presso Sala Riccardi nel Teatro Donizetti, Piazza Cavour 15, Bergamo

    contemporary locus 4 con Grazia Toderi, artista italiana di fama internazionale, nell’eccezionale spazio del Teatro Sociale di Bergamo, prosegue il percorso di interpretazione del tessuto urbano attraverso l’arte contemporanea.
    Dal 22 giugno continua il progetto contemporary locus – luoghi riscoperti dall’arte contemporanea: nella quarta tappa espositiva Grazia Toderi si confronterà con lo spazio del Teatro Sociale, uno dei luoghi più significativi di Bergamo, dando vita, con un’installazione video, a una simultanea fruizione del luogo prima e dopo la sua ristrutturazione.
    L’artista è stata invitata a lavorare nello spazio del Teatro Sociale per il progetto contemporary locus 4, con l’obiettivo di proporre una nuova relazione con il luogo e rinnovare la passione e la meraviglia per uno spazio di grande storia e qualità.

    Grazia Toderi (Padova, 1963), artista italiana, oggi riconosciuta e attiva nella geografia di musei e manifestazioni internazionali, si distingue per l’essenzialità e l’originalità di una ricerca che, attraverso installazioni immersive, restituisce una dimensione dilatata e onirica dello spazio. Spazio che contiene e trasforma la percezione del pubblico, soggetto coinvolto in una condizione a-temporale, nella quale osservazione e riflessione trovano un’inedita dimensione di accoglienza.

    Il Teatro Sociale è oggi uno dei luoghi più significativi e rappresentativi di Bergamo: la sua importante storia architettonica e sociale, la sua collocazione e la sua ristrutturazione ne fanno certamente un luogo di alta intensità nella percezione collettiva.

    Il Teatro della Società di Bergamo, progettato nel 1803 da Leopoldo Pollack, architetto austriaco allievo di Giuseppe Piermarini, è un teatro all’italiana dall’armoniosa forma classica. Inaugurato nel 1808, fino la prima metà dell’Ottocento le sue stagioni operistiche si dimostrarono prospere e dagli esiti lusinghieri. Dal 1933 il teatro chiuse i battenti a causa di problematiche di natura finanziaria e solo dopo diversi passaggi di proprietà, nel 1974, l’immobile fu acquisito dal Comune di Bergamo e interessato da lavori di manutenzione. Da allora lo spazio ospitò soprattutto esposizioni e azioni di arte contemporanea, fino all’inizio dell’intervento di restauro, intrapreso nel 2006 per iniziativa congiunta del Comune e della Sovrintendenza ai Beni Culturali. Oggi il restauro ha restituito alla città un teatro storico completamente recuperato nella sua originaria destinazione teatrale.

    Su App Store sarà disponibile, in accompagnamento alla mostra, la app gratuita di contemporary locus 4 – Grazia Toderi, intesa come catalogo digitale e mezzo di orientamento, realizzata da Elisa Bernardoni per iPhone/iPad e distribuita in italiano e in inglese.

    Credits

    Progetto a cura di Paola Tognon
    con la collaborazione di Paola Vischetti
    Coordinamento progetto Francesca Ceccherini
    info@contemporarylocus.it
    Responsabile Ufficio stampa Alice Panti
    press@contemporarylocus.it
    Ufficio stampa Media Project Maddalena Bonicelli
    maddalena.bonicelli@gmail.com
    Responsabile Guardiania e Servizi Accoglienza Elisa Risi
    Assistenza ricerche e supporto Deborah Oberti e Giacomo Regallo

    Media project a cura di Elisa Bernardoni
    elisa.bernardoni@gmail.com
    in collaborazione con Francesca Ceccherini

    Visual design Scande
    Fotografie Claudio Cristini
    Video Giacomo Regallo
    Traduzioni Paola Di Bello

    Con la collaborazione di
    Comune di Bergamo Assessorato alla Cultura e Spettacolo
    Bergamo candidata Capitale europea della Cultura 2019
    Laboratorio e Casa delle arti, Bergamo
    GAMeC – Galleria d’arte moderna e contemporanea di Bergamo
    The Blank, Bergamo
    Lab 80 Film, Bergamo

    Con il patrocinio di
    Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bergamo
    Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bergamo

    contemporary locus 4 è realizzato con il contributo di Daniela Confalonieri DD studio immobiliare.

    ©THE BLANK 2017
    SOCIAL
                 
    APP
       
    contemporary locus 4 | luoghi riscoperti dell'arte contemporanea. Grazia Toderi | 22.06 - 23.06.2013