• Italiano
  • English
  • EN/IT
    LISten Project
    LISten Project
    [= LISten = Project =]

    LISten Project è il progetto di accessibilità di The Blank nato nel 2017 e rivolto alle persone sorde.

    Il progetto si pone come obiettivi fondamentali l’incremento dell’accessibilità e dell’inclusione del pubblico sordo alla progettualità culturale di The Blank e al patrimonio artistico contemporaneo, lo sviluppo di una metodologia di progettazione accessibile e inclusiva e la facilitazione dell’inserimento lavorativo di giovani sordi nel settore culturale.

    Rifacendosi ai principi del Design for All, il progetto lavora alla definizione di strumenti per consentire la fruizione di ambienti, servizi e contenuti culturali da parte delle persone sorde, nel rispetto delle loro specificità linguistiche e comunicative. 

    Grazie alla progettazione congiunta con professionisti sordi e udenti, LISten Project ha sviluppato numerose proposte culturali accessibili, tra cui visite guidate, laboratori per bambini e workshop per adulti in Lingua dei Segni italiana (LIS). 

    Ogni proposta è resa possibile grazie ad uno staff di mediatori culturali LIS competenti in materia di arte contemporanea, didattica dell’arte e mediazione culturale in Lingua dei Segni Italiana. I mediatori progettano e conducono le attività educative in sinergia con numerose istituzioni museali e realtà culturali.

    LISten Project si occupa inoltre di ricerca sui temi della sordità, dell’inclusione e dell’accessibilità, avanzando proposte di formazione e favorendo il dialogo e il confronto tra istituzioni e professionisti museali internazionali.

    LISten Project ha negli anni collaborato con istituzioni museali quali Accademia Carrara e GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo, Pirelli HangarBicocca, MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, BeGo Museo Benozzo Gozzoli di Castelfiorentino, Tate Modern e Tate Britain di Londra.

    © THE BLANK 2020
    SOCIAL
                   
    APP
       
    LISten Project