• Italiano
  • English
  • EN/IT
    UBI BANCA POPOLARE DI BERGAMO | ART UP 11 A CURA DI ENRICO DE PASCALE. CUI XIUWEN | 17.11 - 5.12.2014
    UBI BANCA POPOLARE DI BERGAMO | ART UP 11 A CURA DI ENRICO DE PASCALE. CUI XIUWEN | 17.11 - 5.12.2014
    [=== UBI === BANCA ==== POPOLARE ==== DI = BERGAMO ==== ART === UP == 11 === A === CURA == DI === ENRICO = DE === PASCALE. = CUI === XIUWEN === 17.11 ===== 5.12.2014 =]

    1043119



        [== LINK ==]

    The Blank ha il piacere di segnalare:

    ART UP Incontri ravvicinati con la collezione d’arte di Banca Popolare di Bergamo
    a cura di Enrico De Pascale
    ART UP n. 11
    Dal 17 Novembre al 5 Dicembre 2014

    Cui Xiuwen
    Angel n°8
    2006 – cm 150×150 – Colorprint su alluminio
    Collezione Banca Popolare di Bergamo

    Nella serie fotografica intitolata Angel le protagoniste, come spesso nei lavori Cui Xiuwen, sono giovani adolescenti: bambine tutte uguali, pettinate e vestite allo stesso modo come tante replicanti, isolate o a gruppi, riprese in situazioni sempre diverse ma che alludono a una condizione esistenziale in bilico tra paura e mistero, solitudine e incanto, malinconia e stupore. Le giovinette vestite di bianco (la stessa ragazza ripetuta ossessivamente, l’adolescente sola sullo sfondo di paesaggi deserti) ci appaiono come “angeli” indifesi, allineati ai bordi dell’Inferno o del Cielo, a seconda che il nostro desiderio sia di condannarle o di proteggerle, di comprenderle o di fuggirle. In qualunque situazione ci si presentino, sole e ferme su un orizzonte, con i vestiti leggeri mossi dal vento e i piedi nell’acqua, pensose e preoccupate, nella piazza Tien am Men o su un freddo tavolo con le gambe aperte come nell’ambulatorio di un ginecologo, queste “fanciulle in fiore” del XXI secolo, simbolo della nuova Cina che scruta il proprio domani, sembrano sospese in una condizione extra-temporale, nell’ascolto dei propri pensieri e dei propri dubbi, cercando di
    comprendere le molteplici personalità che albergano nel loro animo.

    Cui Xiuwen (1970 Haerbin, Cina)
    Si è diplomata presso la Graduated from Fine Arts Department of Northeast Normal University di Pechino. Nel 1996 si è perfezionata presso la Oil Painting Department Central Academy of Fine Arts, Pechino . Nel 1998 è tra i pochi artisti donna a far
    parte della Comunità degli artisti di Tongzhou. Dopo la prima produzione pittorica, protrattasi sino alla fine degli anni Novanta, sperimenta nuovi media espressivi quali la fotografia (la serie Chengcheng e Bebei è del 2001) e il video, realizzando opere particolarmente originali come Lady’s (2000), Toot (2001), Twice (2001) e Underground 2 (2002) in cui analizza la condizione della donna e in particolare i tabù legati alla sfera del corpo e della sessualità nella nuova Cina “neoconsumista” e filooccidentale. Tra le sue mostre più recenti: About Me New Vision Gallery, Shanghai, 2000; Alors, la China ? Centre Pompidou, Parigi 2003; Between Past and Future- New Photography and Video from China, International Center of Photography and
    Asia Society, New York, 2004; The Thirteen: Chinese Video Now, P.S.1 Contemporary Art Center, New York, 2006; Biennale Internazionale di Fotografia, Brescia 2006; La Cina è vicina. PAN Palazzo delle Arti, Napoli, 2007. “An Exhibition on Contemporary Digital Art in China,” Today Art Museum, Pechino 2014 , China Passage to History: 20 Years of La Biennale di Venezia and Chinese Contemporary Art,” Arsenale di Venezia, Venezia, 2013

    ART UP è un’iniziativa di carattere culturale con cui la Banca Popolare di Bergamo intende offrire alla gentile clientela un incontro ravvicinato e “guidato” con le opere della sua collezione d’arte antica e contemporanea. Ogni mese, presso l’ingresso della Sede Centrale di Piazza Vittorio Veneto 8, una nuova opera d’arte (dipinto, scultura, disegno, fotografia, stampa, video, installazione, ecc.), selezionata tra quelle facenti parte della sue raccolta, viene proposta al pubblico unitamente a una scheda storico-critica illustrata e collezionabile realizzata per l’occasione dallo storico dell’arte Enrico De Pascale, Curatore responsabile della Collezione.

    Banca Popolare di Bergamo, appartenente al Gruppo UBI Banca, opera attraverso 354 filiali nelle province di Bergamo, Varese, Monza e Brianza, Como, Lecco, Milano, Brescia e Roma. Fondata nel 1869, la Banca ha costantemente svolto il ruolo di Istituto di riferimento per il territorio in cui opera, distinguendosi per il sostegno all’economia locale e per le iniziative di carattere sociale e culturale.

     

     

    Banca Popolare di Bergamo
    Piazza Vittorio Veneto 8 | 24122 Bergamo

     

    Orari d’apertura: dal lunedì al venerdì h. 8.20-13.20 / 14.40-16.10
    INGRESSO LIBERO

    ©THE BLANK 2017
    SOCIAL
                 
    APP
       
    UBI BANCA POPOLARE DI BERGAMO | ART UP 11 A CURA DI ENRICO DE PASCALE. CUI XIUWEN | 17.11 - 5.12.2014