• Italiano
  • English
  • EN/IT
    Collaborazioni
    THE BLANK AT 35' BFM - BERGAMO FILM MEETING
    [== THE ==== BLANK === AT = 35 ==== BFM ===== BERGAMO ===== FILM === MEETING =]
    11.03.17 - 19.03.17

     

     



        [== LINK ==]

    In occasione della sua 35a edizione, Bergamo Film Meeting realizza in collaborazione con The Blank due imprescindibili appuntamenti dedicati al rapporto tra cinema e arte contemporanea.

    Protagonista l’artista italiano Franco Vaccari (Modena, 1936), uno dei più significativi e importanti interpreti dei linguaggi del contemporaneo. Nel corso della sua carriera Franco Vaccari ha portato avanti, con grande coerenza, un’opera che risulta oggi straordinariamente attuale e di grande ispirazione per le generazioni più recenti, le quali riconoscono il valore del suo apporto e l’influenza delle sue ricerche.
    L’artista ha omaggiato la città di Bergamo allestendo l’inedita video installazione ambientale Esposizione in tempo reale N.45 presso la Sala alla Porta Sant’Agostino e collocando all’esterno dello spazio l’installazione Il Mendicante Elettronico.

    Sabato 11 marzo, alle ore 16.00 presso il Cinema San Marco, Franco Vaccari ha presentato una selezione delle sue opere video, ripercorrendo oltre quarant’anni di ricerca e sperimentazione, che hanno contraddistinto la sua carriera artistica. L’appuntamento accompagnato da un incontro con il pubblico.

    ESPOSIZIONE IN TEMPO REALE N.45
    In Esposizione in tempo reale N.45 il video Buona Notte, raffigurante il fuoco di un camino mentre si consuma e crepita, è proiettato sovrapposto all’immagine del dipinto di Alessandro Magnasco Lo scaldatoio della frateria, dando un effetto animato di forte impatto visivo all’intera composizione pittorica.
    Per Esposizione in tempo reale N.45, continuando una ricerca basata sul coinvolgimento e la condivisione, Franco Vaccari ha invitato alcuni artisti di Bergamo a creare dei giacigli davanti alla proiezione, dei rifugi in cui riposare e sognare, sviluppati secondo i rispettivi linguaggi e poetiche. Gli artisti hanno realizzato dieci inedite sculture-giaciglio, pensate appositamente per dialogare con il video Buona Notte. Queste installazioni oniriche si innestano nell’ambiente di Porta Sant’Agostino, costruita tra il 1561 e il 1575, storica via d’accesso alla Città Alta di Bergamo.
    Gli artisti coinvolti nella realizzazione dei giacigli sono: Davide Allieri, Cinzia Benigni, Filippo Berta, DZT collective, Oscar Giaconia, Daniele Maffeis, Andrea Mastrovito, Giovanni Oberti, Francesco Pedrini, Maria Francesca Tassi.

    All’esterno della Porta ha trovato spazio Il Mendicante Elettronico, video installazione del 1973. Su uno schermo a tubo catodico compare la scritta “Der blinde kommt gleich” (il cieco torna subito) in sovraimpressione all’immagine di un criceto dentro ad un cappello. Con la sostituzione di un televisore ad un mendicante in carne ed ossa, Vaccari innesca uno spiazzamento dello spettatore e pone delle riflessioni sul potere dei media e del gesto artistico.

    RETROSPETTIVA VIDEO
    1966-67, Nei Sotterranei, 8 mm trasferito su 16 mm e formato digitale, b/n, 6’56’’
    1971, Cani lenti, 8 mm trasferito su 16mm e formato digitale, b/n e col., sonoro dai Pink Floyd, 8’38’’
    2000, La via Emilia è un aeroporto, VHS, col., sonoro, 14’30’’
    2003, Provvista di ricordi per il tempo dell’Alzheimer, video da materiale fotografico 21’57’’

    La collaborazione con Franco Vaccari è resa possibile grazie all’indispensabile supporto della Galleria P420 di Bologna.

    ©THE BLANK 2017
    SOCIAL
                 
    APP
       
    Collaborazioni | THE BLANK AT 35' BFM - BERGAMO FILM MEETING