• Italiano
  • English
  • EN/IT
    PETROLIO - Claudio GRANAROLI
    PETROLIO - Claudio GRANAROLI
    [== PETROLIO ====== Claudio ===== GRANAROLI ==]
    STUDIO VANNA CASATI
    19.03.16 - 22.04.16

    lun-sab 16,30 – 18,30 martedì chiuso

    via Borgo Palazzo, 42 – Bergamo
    tel 035 222333
    vannacasati@fastwebnet.it
    www.vannacasati



        [== LINK ==]

    Claudio Granaroli torna, dopo un trentennio dalla precedente esposizione, a proporre i lavori più recenti allo studio Vanna Casati di Bergamo. Pittore dalla cromia accesa che si dipana in un articolato susseguirsi di segni frutto di una gestualità ampia e tuttavia molto controllata, è artista che ama i grandi formati. Le tele di grandi dimensioni sono il territorio della sua creatività ,ampi scenari in cui il dialogo tra colore e struttura compositiva trova equilibrio in un armonico disegno ed è a questa visione che si allineano le opere in mostra. Una tela composta da tre pannelli di m.2,35 per 5,08 e due ciascuna di 90 per 110 cm costituiscono l’omaggio o meglio il ricordo di Pier Paolo Pasolini attraverso il titolo del suo ultimo romanzo incompiuto “Petrolio”. Toni neri, in cui il bianco ed il rosso segnano la tragicità della vicenda, dominano i lavori e ne traducono la forte tensione emotiva.
    Lo sguardo alla letteratura non è occasionale ma è complementare al suo procedere artistico; Granaroli , infatti ,nel corso degli anni, ha prodotto in qualità di editore di piccole collane di nicchia una intensa attività soprattutto nel campo della poesia affiancando gli autori proposti ad artisti come nell’ ultima collana “Alla pasticceria del pesce”.
    Claudio Granaroli nasce nel 1939. Diplomato all’Accademia di Brera, ha affiancato all’attività espositiva l’attività didattica al liceo artistico di Bergamo.
    Mostre personali 2016 :
    Dal 6 maggio alla galleria Athene a Drammen in Norvegia ,successivamente a Pallanza a Casa Cereti,Museo del paesaggio e nello spazio espositivo dell’Università di Siviglia.

    ©THE BLANK 2017
    SOCIAL
                 
    APP
       
    PETROLIO - Claudio GRANAROLI