• Italiano
  • English
  • EN/IT
    MUSEO BERNAREGGI EX ORATORIO SAN LUPO | VINCENZO CASTELLA. IN LINEA D'ARIA | 04.05.2013 - 30.06.2013
    MUSEO BERNAREGGI EX ORATORIO SAN LUPO | VINCENZO CASTELLA. IN LINEA D'ARIA | 04.05.2013 - 30.06.2013
    [= MUSEO == BERNAREGGI ==== EX === ORATORIO == SAN = LUPO ===== VINCENZO = CASTELLA. ==== IN ==== LINEA = D = ARIA ===== 04.05.2013 ===== 30.06.2013 =]

    BERNAREGGI 2



        [== LINK ==]

    Vincenzo Castella In linea d’aria

    Bergamo, ex Oratorio di San Lupo
    via San Tomaso, 7

    4 maggio – 30 giugno 2013

    Inaugurazione: 3 maggio ore 18

    Orari di apertura
    Martedì – Venerdì 15.00 – 18.00
    Sabato e Domenica 9.30 – 12.30 /15.00 – 18.00

    Catalogo Electa

    info: tel 035 243539 – info@fondazionebernareggi.it

    Alcune fotografie storiche di Vincenzo Castella si alternano a nuovi scatti fotografici nello spazio di San Lupo. I soggetti sono le vedute urbane di Bergamo e di Gerusalemme. Alcune proiezioni site-specific raccontano episodi di interni del Rinascimento italiano. Infine un confronto sul Crocifisso di Giotto in Santa Maria Novella a Firenze, ripreso mentre ci guarda e mentre lo stiamo guardando.

    Il percorso espositivo si articola seguendo l’andamento verticale dell’edificio, caratterizzato da una pianta centrale. Intorno all’aula principale si sviluppano due ordini sovrapposti di camminamenti. Al piano terra sono collocate due videoproiezioni, orientate verso le grandi nicchie d’ingresso. Le immagini di Castella (due dettagli ricavati da Santa Maria degli Angeli a Roma e dalla Basilica di Loreto) si sovrascrivono agli spazi architettonici. Già da questo punto di osservazione è percepibile la terza videoproiezione, posta in alto, sopra l’altare.

    Al primo piano il visitatore incontra due fotografie di grande formato di Gerusalemme. In mezzo a loro una proiezione luminosa rende tangibile il collegamento tra le due prospettive in cui è stato ripreso il Crocifisso di Giotto in Santa Maria Novella. Sporgendosi dalla balaustra si inizia a intuire che al piano superiore le nicchie ospitano una serie di fotografie. Le nicchie sono delimitate da cornici e si presentano come delle finestre cieche. È in questo spazio che sei vedute di Castella – che hanno per soggetto Bergamo e la Palestina – sollecitano una riflessione sulla realtà e la finzione.

    Eventi speciali:
    sabato 18 maggio, ore 17.30
    ARTDATE (le giornate dell’arte contemporanea organizzate da the blank)
    presentazione del catalogo della mostra e a seguire visita guidata alla mostra in presenza dell’artista.

    La mostra è ospitata all’interno del festival internazionale della Cultura

    La mostra è sostenuta da Immobiliare Percassi

    http://www.bergamofestival.it/

     

    ©THE BLANK 2017
    SOCIAL
                 
    APP
       
    MUSEO BERNAREGGI EX ORATORIO SAN LUPO | VINCENZO CASTELLA. IN LINEA D'ARIA | 04.05.2013 - 30.06.2013