• Italiano
  • English
  • EN/IT
    LABIRINTI SENZA MURI - PREMIO D’ARTE “CITTA’ DI TREVIGLIO” e CONCORSO GIOVANI TALENTI 2016
    LABIRINTI SENZA MURI - PREMIO D’ARTE “CITTA’ DI TREVIGLIO” e CONCORSO GIOVANI TALENTI 2016
    [= LABIRINTI == SENZA == MURI ==== PREMIO == D ===== ARTE ==== CITTA ======== DI == TREVIGLIO ====== e = CONCORSO == GIOVANI == TALENTI ===== 2016 ==]

    Il Comune di Treviglio, Assessorato alla Cultura, indice per l’anno 2016 la quarta edizione del “Premio d’arte Città di Treviglio” nella sua nuova cadenza biennale.

    Una mostra concorso voluta dal pittore e sindaco di Treviglio Attilio Mozzi nel lontano 1953, che si ripropone ora rinnovata nella forma e negli intenti.

    Le iscrizioni al Concorso Giovani Talenti sono aperte fino a martedì 20 settembre 2016.
    Le opere selezionate saranno esposte nella Sala Crociera del Museo Della Torre di Treviglio, in altre sedi comunali e nello Spazio SanPaolo Invest dal 29 ottobre al 27 novembre 2016.

    La riflessione proposta ai partecipanti dell’edizione 2016 è “Labirinti senza muri”. Una scelta nata d’istinto, quasi percependo una condizione di incertezza sensoriale ampiamente condivisa, ma non per questo necessariamente reale. Da qui nasce l’invito a rileggere un’immagine classica dalle infinite risonanze, di fatto incombente nei peggiori incubi, nella speranza che l’arte possa dimostrarci che i muri non ci sono e che ogni labirinto ha più di una via d’uscita.

    L’edizione 2016 del premio conta la presenza degli artisti Anna Valeria Borsari (Bazzano, Bologna 1943), Amalia Del Ponte (Milano, 1936), Bruno Di Bello (Torre del Greco, 1938), Salvatore Falci (Portoferraio, Livorno 1950), Giovanni Frangi (Milano, 1959), Marco Grimaldi (Udine, 1967), Gabriele Jardini (Gerenzano, Varese 1956), Andrea Mastrovito (Bergamo, 1978), Francesco Pedrini (Bergamo, 1973), Anne (nata Houllevigue; Marsiglia, 1942) e Patrick Poirier (Nantes, 1942).

    Ai dieci artisti sotto i trentacinque anni è invece riservato il Concorso Giovani Talenti 2016, che prevede i seguenti premi: il vincitore del concorso riceverà dal Comune di Treviglio un premio di 3.000 euro e una personale che verrà allestita nel 2017 presso la Sala Crociera del Museo Civico; sarà inoltre reso disponibile un premio di 1.500 euro da SanPaolo Invest e una personale che verrà allestita nel 2017 presso lo Spazio SanPaolo Invest a Treviglio.
    Una commissione di esperti selezionerà i dieci finalisti under 35 e i vincitori fra gli artisti che faranno richiesta di partecipazione.

    ©THE BLANK 2017
    SOCIAL
                 
    APP
       
    LABIRINTI SENZA MURI - PREMIO D’ARTE “CITTA’ DI TREVIGLIO” e CONCORSO GIOVANI TALENTI 2016