• Italiano
  • English
  • EN/IT
    IO SONO IL SARTO - MORONI A BERGAMO
    IO SONO IL SARTO - MORONI A BERGAMO
    [=== IO == SONO === IL == SARTO ======= MORONI === A = BERGAMO =]
    ACCADEMIA CARRARA
    04.12.15 - 28.02.16

    Accademia Carrara: Moroni, Il Sarto www.lacarrara.it

    Museo Adriano Bernareggi: Moroni e il sacro www.fondazionebernareggi.it

    Museo di Palazzo Moroni: Moroni a Palazzo www.palazzomoroni.it



        [== LINK ==]

    IO SONO IL SARTO | MORONI A BERGAMO
    il capolavoro della National Gallery
    i dipinti del grande ritrattista

     

    Dal 4 dicembre 2015 al 28 febbraio 2016, uno straordinario ritorno, un’occasione speciale, un coinvolgente percorso espositivo dedicato a Giovan Battista Moroni. All’interno di tre prestigiose sedi museali: Accademia Carrara, Museo Adriano Bernareggi, Museo di Palazzo Moroni intorno a Il Sarto, capolavoro proveniente dalla National Gallery di Londra, un viaggio per riscoprire le opere più note, i dipinti sacri recentemente restaurati dalla Fondazione Credito Bergamasco e i ritratti più celebri. Un biglietto unico e un unico orario per accompagnare i visitatori alla riscoperta del più grande ritrattista lombardo del Cinquecento.

    Accademia Carrara Intorno al Sarto

    Dopo più di 150 anni, il capolavoro della National Gallery di Londra torna a Bergamo. All’interno della sala dedicata al grande ritrattista bergamasco, di cui Accademia Carrara vanta il più importante corpus di opere, un allestimento ad hoc ideato da Mauro Piantelli.

    Il Sarto di Moroni, acquistato dal museo londinese nel 1862, incontra a Bergamo alcuni dei più noti ritratti moroniani: dai Coniugi Spini, alla Bambina di Casa Redetti, dal Giovane ventinovenne al Vecchio seduto. Intorno a loro le circa 600 opere del museo bergamasco riaperto al pubblico lo scorso aprile. Un viaggio di cinque secoli nella storia dell’arte, con un ospite eccezionale, Il Sarto, circondato da altrettanti capolavori. Custode dei grandi nomi della storia dell’arte compresi tra il XV e il XIX secolo, Accademia Carrara si conferma ambasciatrice del Rinascimento, dentro e fuori i confini nazionali, e impegnata nella partnership con grandi musei italiani e internazionali.

    Accademia Carrara fu istituita a Bergamo, nel 1796, per volontà di Giacomo Carrara, come complesso unico di Scuola di Pittura e Pinacoteca, in cui confluì la sua straordinaria raccolta di dipinti. Nel corso di oltre duecento anni si è arricchita grazie a lasciti di grandi conoscitori come Guglielmo Lochis, Giovanni Morelli e Federico Zeri. Memoria e simbolo del collezionismo italiano, Accademia Carrara custodisce capolavori assoluti della storia dell’arte, testimonianze di cinque secoli con Donatello, Pisanello, Foppa, Mantegna, Giovanni Bellini, Botticelli,Bergognone, Raffaello, Tiziano, Baschenis, Fra Galgario, Tiepolo, Canaletto ePiccio. Accademia Carrara vanta tra i più importanti corpus al mondo di opere diLorenzo Lotto e Giovan Battista Moroni.

    ©THE BLANK 2017
    SOCIAL
                 
    APP
       
    IO SONO IL SARTO - MORONI A BERGAMO