• Italiano
  • English
  • EN/IT
    contemporary locus 11 - EVA FRAPICCINI
    contemporary locus 11 - EVA FRAPICCINI
    [= contemporary === locus ==== 11 ===== EVA === FRAPICCINI ==]
    CONTEMPORARY LOCUS
    09.09.16 - 18.09.16

    Opening: venerdì 9 settembre, h. 18.30
    h. 18.30 – 21.00: Dreams Time Capsule entra in azione. Regala il tuo sogno
    h. 21.00: talk con l’artista
    h. 22.00: intervento di Teatro Tascabile di Bergamo
    Monastero del Carmine, Bergamo

    info@contemporarylocus.it
    www.teatrotascabile.org
    tel. +39 3497903295



        [== LINK ==]

    A cura di Paola Tognon

    Si rinnova con un nuovo progetto site-specific all’interno del Monastero del Carmine la collaborazione tra Teatro Tascabile di Bergamo e contemporary locus, nell’ambito di “Arcate d’arte” consonanze di teatro, cultura e arte per esaltare, attraverso le arti, le potenzialità narrative del luogo, sede del TTB dal 1996.
    Per la sua undicesima edizione, contemporary locus torna negli spazi del Monastero con un intervento dell’artista Eva Frapiccini (1978 Recanati – attualmente vive e lavora a Leeds, United Kingdom): “Dreams Time Capsule”, progetto partecipativo nato per creare un archivio di sogni, raccolti in diverse parti del mondo. I visitatori sono invitati a “donare” il loro materiale onirico registrandolo all’interno di una struttura gonfiabile, una sorta di navicella luminosa che, ideata per viaggiare facilmente in una valigia, atterra nel centro del chiostro del Carmine.
    Nella sala capitolare del Monastero sono invece allestite sette “sculture fotografiche” della serie ongoing Golden Jail. Discovering Subjection (Prigione Dorata | Scoprendo la Sudditanza). La serie nasce dal ripensamento del periodo trascorso dall’artista in residenza al Cairo e in Bahrein tra il 2012 e il 2014, due Paesi che hanno vissuto la “Primavera Araba” e che stanno assistendo impotenti alla rimozione del suo ricordo e al ribaltamento dei suoi presupposti.

    ©THE BLANK 2017
    SOCIAL
                 
    APP
       
    contemporary locus 11 - EVA FRAPICCINI